Sopravvivere alle email di hackers

Gira da qualche tempo in rete un tentativo di estorsione via posta elettronica da parte di sedicenti pirati informatici, che chiedono il pagamento di un “riscatto” in criptovaluta. La polizia postale avverte: “E’ un’invenzione dell’autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita”. E’ arrivata anche a me… e ho voluto rispondere.

1/1