Menu

Il tuo account è stato hackerato. Sopravvivere alle email di ricatto

September 20, 2018 0 Comment


Gira da qualche tempo in rete un tentativo di estorsione via posta elettronica da parte di sedicenti pirati informatici, che chiedono il pagamento di un “riscatto” in criptovaluta. La polizia postale avverte: “E’ un’invenzione dell’autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita”. E’ arrivata anche a me… e ho voluto rispondere.

Impariamo a sopravvivere alle email di SPAM.

“Salve!” | Ciao

“Come avrai gia indovinato, il tuo account e stato hackerato, perche e da li che ho inviato questo messaggio. :(” | In verità non l’avevo indovinato… ma poi quale account?

“Io rappresento un gruppo internazionale famoso di hacker.” | E vabbè se sei famoso dimmi il nome, almeno ti faccio pubblicità.

“Nel periodo dal 22.07.2018 al 14.09.2018, su uno dei siti per adulti che hai visitato, hai preso un virus che avevamo creato noi.” | Quale? Youporn or Liberoquotidiano.it?

“In questo momento noi abbiamo accesso a tutta la tua corrispondenza, reti sociali, messenger.” | Sai che palle? Non riesco a starci dietro io figurati tu…

“Anzi, abbiamo i dump completi di questo tipo di informazioni.” | Il cheee?

“Siamo al corrente di tutti i tuoi piccoli e grossi segreti, si si… Sembra che tu abbia tutta una vita segreta.” | Non riesco a gestire una vita normale figurati due, di cui una segreta. Vabbè ma che hai scoperto?

“Abbiamo visto e registrato come ti sei divertito visitando siti per adulti… Dio mio, che gusti, che passioni tu hai… 🙂 ” | Modestamente, ma posso fare di meglio!

“Ma la cosa ancora piu interessante e che periodicamente ti abbiamo registrato con la web cam del tuo dispositivo, sincronizzando la registrazione con quello che stavi guardando!” | E me lo dicevi, ti mandavo io i video con una luce migliore che metteva in risalto certe parti… capisce ‘a mme 😉

“Non credo che tu voglia che tutti i tuoi segreti vedano i tuoi amici, la tua famiglia e soprattutto la tua persona piu vicina.” | …Ehm non sono i segreti a vedere gli amici, ma gli amici a vedere i segreti…. la consecutio temporum Google Translate non la gestisce ancora bene.

“Trasferischi 300$ sul nostro portafoglio di criptovaluta” | Va bene, dai, 300$ si può fare…

“Bitcoin.1DvtPpWyTurqCD7h5WhxJdF6kRvwxTX6KP” | Ehhh? E come si fa? Mi vuoi mandare qualche informazione in più? Che so un link?

“Garantisco che subito dopo provvederemo a eliminare tutti i tuoi segreti!” | Se garantisci allora mi fido. Poi hai detto che sei famoso…

“Dal momento in cui hai letto questo messaggio partira un timer. Avrai 48 ore per trasferire la somma indicata sopra. Appena l’importo viene versato sul nostro conto tutti i tuoi dati saranno eliminati! Se invece il pagamento non arriva, tutta la tua corrispondenza e i video che abbiamo registrato automaticamente saranno inviati a tutti i contatti che erano presenti sul tuo dispositivo nel momento di contagio!” | Ma i miei contatti hanno già i miei video, quelli con la luce migliore, ecc… anzi se mi paghi 300$ li mando anche a te. E’ un affare!

“Mi dispiace, ma bisogna pensare alla propria sicurezza! Speriamo che questa storia ti insegni a nascondere i tuoi segreti in una maniera adeguata! Stammi bene!” | Stammi bene pure tu. E concordo: speriamo che questa storia insegni a tutti i miei contatti che credono e sharano qualsiasi bufala gli passi sotto il naso, che basta accendere il cervello e non solo il cellulare

 

Tags: ,